Cristian Cattardico: La squadra sta crescendo e avrà un buon futuro

Cattardico
9 Settembre 2019

Questo il commento al giornalista Nucci di IVG del nostro mister come commento alla terza sconfitta in coppa che archiviamo, ora testa al campionato visto che ci sono ampi margini di miglioramento dovuti all’età media della squadra e il rientro di giocatori come Lupo, Roda e Puddu che sappiamo bene potranno alzare il livello complessivo.

tratto da IVG.IT articolo di Claudio Nucci

L’Alassio viene superato (4-2) a domicilio dall’Imperia, nell’ultima gara di Coppa Italia Eccellenza, ed entrambe le formazioni salutano la competizione.

“Commentare questo 4-2 non è semplice, perché i ragazzi per 80 minuti hanno giocato un’ottima partita, ripetendo la buona prestazione di una settimana fa con l’Ospedaletti – attacca il mister alassino – Oggi, con tanti giovani in campo, abbiamo disputato un’ottima partita, sono soddisfatto, l’Alassio è una squadra che sta crescendo e che avrà un futuro”.

“Dobbiamo migliorare la gestione degli ultimi minuti di gara, quando hai in campo molti giovani viene a mancare un po’ di esperienza, che ci permette di gestire meglio le situazioni in fase di possesso palla soprattutto con squadre di grande qualità come l’Imperia”.

“In settimana recupero De Luca, che per noi è un giocatore importante, Roda si è ripreso e ha segnato anche una rete, Lupo e Puddu torneranno a disposizione, sono fiducioso per il campionato, perché i ragazzi stanno lavorando bene e potremmo dire la nostra, insomma, sarà difficile per tutti affrontarci, a cominciare dal match di esordio con il Sestri Levante”.

Condividi su